Riaperture e chiusure a New York nel 2020

14 Luglio 2020

Quali sono i posti che riapriranno nel 2020 a New York e quali quelli che rimarranno chiusi? Come tutti sappiamo il COVID-19 ha imposto uno shutdown generale e purtroppo moltissime attività non riusciranno mai a riprendersi da questa crisi.
Cerchiamo di approfondire l’argomento ed avere più chiare le
riaperture e chiusure a New York nel 2020.

 

Riaperture e chiusure a New York nel 2020: Cosa ha riaperto e riaprirà ?

Il mondo sta cambiando e con lui anche New York che sta cercando di adattarsi a questa crisi nel migliore dei modi.
Durante le 4 fasi di riapertura a New York, sono stati previsti gli step per fronteggiare la pandemia, al momento New York si trova in fase 3 dal 6 luglio, trovate la lista delle 4 fasi di riapertura in questo articolo.

Andando per ordine:

  • Dall’1 luglio è stato possibile ricominciare a fare il bagno al mare
  • Al momento sono 67 le miglia (circa 107km) di strade chiuse al traffico e rese disponibili per pedoni e ciclisti tra tutti i distretti.
    Ecco una mappa che può aiutarvi dove troverete le strade ciclabili e chiuse al traffico.
  • Il 9/11 Memorial ha riaperto al pubblico domenica scorsa, richiede mascherina per entrare, amuchina a disposizione dentro il museo e constante sanificazione all’interno.
  • Lunedì 6 luglio, il Brooklyn Bridge Park ha inaugurato una nuova zona, si è esteso per 3 acri ad est del Pier 2
  • “Piano in Bryant Park” ritorna ogni lunedì, martedì e giovedì 12.30-2.30pm.
    A Bryant Park ritornano anche le classi di juggling per l’estate, mercoledì e sabato 12-1pm, giovedì 6-7pm
  • Dal 16 luglio si potrà di nuovo passeggiare sulla fantastica High Line per il momento si potrà entrare solo su prenotazione, su questo articolo tutti i dettagli e le nuove normative. L’entrata è gratuita e potete prenotare il vostro spazio sul sito ufficiale. Nuovi orari 12-8pm tutti i giorni.
  • Governors Island riaprirà al pubblico il 15 luglio, trovate tutti i dettagli su come arrivarci e nuove normative sui traghetti e prenotazioni in questo articolo
    riaperture e chiusure a New York nel 2020
  • Il 20 luglio riaprirà l’Empire State Building con un nuovo sistema per purificare l’aria
  • Il 20 luglio ritorna anche il mercato all’aperto più popolare dell’estate:
    lo Smorgasburg a Williamsburg, Brooklyn. Per adattarsi alle nuove normative lo Smorgasburg diventa “Smorg to go” offrendo solamente la possibilità di takeout
    (to go) con 10 venditori ambulanti , dei 100 che solitamente facevano parte del mercato, e si alterneranno 7 giorni a settimana 11.30am-8pm
    Ecco la lista dei venditori per le prime 2 settimane
  • Il 52esimo ritrovo degli U.S. Open si svolgerà al USTA Billie Jean King National Tennis Center in Queens dal 31 agosto al 13 settembre senza fans.
  • Alla riapertura i musei ed altri luoghi di intrattenimento opereranno ad un 25% di capacità.
  • Il MET prevede la riapertura ad agosto

 

Ecco  come la città si sta adattando alle misure di distanziamento sociale per la ristorazione offrendo permessi gratuiti a locali e ristoranti per ” l’outdoor dining ” ovvero la possibilità di utilizzare il marciapiede o la zona parcheggio davanti alla struttura, per il momento fino a settembre.
Questa un’immagine della strada più fotografata di Dumbo a Brooklyn, chiusa al traffico durante il weekend.

View this post on Instagram

This is what happened in Dumbo last weekend‼️ The most famous and photographed street is now “social distancing”⭕️ . “Over the weekend, nearly two dozen streets currently closed to cars opened to outdoor dining, including one of New York City’s most photographed blocks. In the Brooklyn neighborhood of Dumbo, outdoor dining was expanded onto several streets, like on Washington Street between Water Street and Front Streets, where the Manhattan Bridge is perfectly framed between buildings. As part of the expanded open restaurants program, the Dumbo restaurants can take over the streets on Friday nights and weekends only.” Thank you @dumbobrooklyn & @6sqft !!!

A post shared by New York City 4 All🚕 (@newyorkcity4all) on

 

 

Vi racconto di più nel Vlog che trovate sul canale Youtube dove intervisto 4 ristoratori italiani a New York per parlare del futuro della ristorazione.

Ecco invece la mappa dei ristoranti aperti al momento che include oltre 4,100 posti all’aperto. Molte strade sono chiuse al traffico e disponibili per l’outdoor dining tra cui parti di Arthur Avenue, Chinatown, Little Italy, Midtown, Meatpacking, Flatiron e Lower East Side.

E questi i luoghi storici, bar e ristoranti che hanno chiuso post pandemia.

 

Riaperture e chiusure a New York nel 2020: Cosa NON riaprirà?

  1. Purtroppo la TSC New York City Marathon che quest’anno avrebbe compiuto 50 anni, è stata cancellata. Per consolarti puoi guardarti dei LIVE delle precedenti edizioni che trovi nell’articolo.
  2. Lincoln Center ha cancellato tutte le performance fino al 6 febbraio ed il NYC Ballet fino al 3 gennaio cosi come il Carnegie Hall fino al 6 gennaio 2021 per il momento
  3. Gli show di Broadway avrebbero riprenderanno il 3 gennaio 2021
Vi lascio una lista di locations che offrono test COVID-19 gratuiti sul NYC Health and Hospitals website.

Inoltre, in alcune fermate metro sono state posizionate delle macchinette che vendono:

  • pacchi da 10 mascgerine usa e getta $12.49
  • mascherine riutilizzabili, $5.99
  • maschere KN95 $9.99
  • salviettine $2.25
  • amuchina mono uso 75 cents
  • amuchina da 2-ounce $4.99
  • kit di mascherina, salviettine e guanti $6.49

Al momento le stazioni in cui si possono trovare sono queste:

  • 14 St-Union Square (4, 5, 6, L, N, Q, R, W)
  • 34 St-Herald Square (two machines) (B, D, F, M, N, Q, R, W)
  • 34 St-Penn Station (1, 2, 3, A, B, C)
  • 42 St-Port Authority Bus Terminal (A, C, E)
  • 42 St-Times Square (two machines) (1, 2, 3, 7, N, Q, R, S, W)
  • 59 St-Columbus Circle (1, A, B, C, D)
  • 74 St-Roosevelt Av (7, E, F, M, R)
  • Atlantic Av-Barclays Center (2, 3, 4, 5, B, D, N, Q, R)
  • Lexington Av (E, M)

riaperture e chiusure a New York 2020
(pic credit: NY POST)

L’MTA continua a distribuire hand sanitizer ad ogni fermata e mascherine gratuite ai chioschi.
Se avete bisogno di consigli su come prendere la metro a New York, vi lascio l’articolo.

Per aggiornamenti sulla situazione visti per USA ed apertura frontiere, vi lascio l‘articolo di riferimento.
Continuerò ad aggiornare questo articolo strada facendo, vi consiglio di salvarlo.

 

Riaperture e chiusure a New York nel 2020: innovazioni

Si vocifera che New York potrebbe diventare una città per ciclisti.
Un nuovo reportage propone 425 miglia di piste ciclabili (più di 683 km) tra tutti i 5 i distretti. Un altro reportage prevede la costruzione di ponti esclusivamente per ciclisti e pedoni tra Manhattan e Queens, Brooklyn, New Jersey.

(pic credit: NY Times)

L’estate scorsa la città di New York ha pubblicato una proposta chiamata  Green Wave in risposta all’aumento del numero di ciclisti uccisi negli ultimi anni con lo scopo di aggiungere 30 miglia di piste ciclabili all’anno.

Più di 1.6 milioni di New Yorkers hanno usato una bici nel 2019 e dall’inizio pandemia la vendita e l’affitto di biciclette ha raggiunto il picco.

Il Ponte di Brooklyn inizialmente era stato progettato per treni, bici e pedoni. Più di 400,000 persone al giorno lo attraversavano, poi è stato “modernizzato” permettendo l’accesso anche alle macchine.

Nasce cosi il progetto per la costruzione del Queens Ribbon Bridge che ospiterebbe circa 20,000 ciclisti e pedoni al giorno collegando Long Island City, Roosevelt Island e Midtown Manhattan.

Costo stimato: $100 milioni.

(pic credit: NY Times)

Iscriviti alla newsletter