Cosa fare a Governors Island quest’estate!

by Fodor’s

Quest’anno Governors Island apre un mese in anticipo, il che significa che dal primo maggio potrete godervi la bella vista di Manhattan, le amache e le istallazioni d’arte.
Se non siete mai stati a Governors Island o se cercate informazioni riguardo l’isola, ecco una piccola guida per voi ed avrete tempo fino al 31 ottobre tutti i giorni 10am-6pm ed il weekend fino alle 7pm.

Cos’è Governors Island?
Governors Island è un’isoletta di 70 ettari circa, situata nel New York Harbor, situata tra Brooklyn e la punta sud di Manhattan. L’isola è stata utilizzata durante la rivoluzione americana come un porto di difesa ed è rimasta in funzione dal 1783 al 1966 per poi diventare National Monument (monumento nazionale) nel 2000. Nel 2010, la città di New York iniziò la costruzione di parchi nell’isola e nel 2011 gran parte era aperta al pubblico. Da li in poi ogni anno sviluppano una parte nuova dell’isola.

Sapete perché è stata chiamata Governors Island?

Originariamente gli olandesi la nominarono “Nooten Eylandt”  per la grande concentrazione di noccioline.

Poi con l’arrivo dei britannici, cedettero l’isola ai governatori, l’isola diventò “Governor’s Island” e tutt’oggi mantiene il suo nome.

Come si arriva sull’isola?

L’unico modo per raggiungerla sono 2 traghetti gratuiti, uno parte dal Battery Maritime Building nel Lower Manhattan, e uno dal Brooklyn Bridge Park ma questo solo nel weekend.

Il costo di una tratta è di $2.75.
Il sabato e la domenica le prime 3 tratte delle 10-11 e 11.30 am sono gratuite.

Cosa c’è da vedere?
Ci sono molti spazi aperti e due anni fa sono state inaugurate le colline “The Hills” costate 71 milioni di $ da dove godere di una vista mozzafiato dello skyline di Manhattan della statua della Libertà e con un enorme scivolo.

Un altro punto con una bella vista è l’Hammock Grove pieno di amache, situato a 15 minuti a piedi da dove arriva il traghetto proveniente da Manhattan e 5 minuti a piedi da dove arriva quello proveniente da Brooklyn.

Consiglio anche il The Play Law per una vista sul NY Harbor.

A Governors Island non circolano macchine ed è un’ottimo posto dove andare in bici in tranquillità, infatti ci sono diversi chioschi che affittano bici, in alternativa potrete portarle con voi nel traghetto.

Nelle mattine dal lunedì al venerdì  dalle 10 am – 12 pm Blazing Saddle Bike Rentals affitta le bici gratuitamente per un’ora massimo.
Ci sono spazi per bambini, fontane e vengono offerti tour del Castle Williams e Fort Jay nonché installazioni d’arte.

Ci sarà cibo sull’isola?

Certo! Ci sono 2 zone riservate alle bancarelle con venditori di tanti cibi molto buoni che vendono pizza, tacos, limonate, gelati, dolcetti e molto ancora ed anche 2 beer-gardens.

Opzione da non sottovalutare è il fantastico pic-nic ma ricordatevi che non si possono portare alcolici.

Attività di quest’estate
Governors Island ospita degli eventi annuali imparagonabili

NYC Holi Hai Festival
6 Maggio

Uno dei festival più divertenti a New York. L’Holi o anche “festival dei colori” è un festival che viene celebrato in India e Nepal in primavera e sta a significare la vittoria del bene sul male, arrivo della primavera e fine dell’inverno. Una giornata da trascorrere in compagnia per ridere, divertirsi e magari riparare vecchie relazioni. Una piccola riproduzione del festival si svolgerà il prossimo mese a New York. Evento adatto a tutte le età sopratutto per i più piccoli.

I partecipanti sono consigliati di vestire di bianco e di registrarsi per partecipare, evento gratuito. Si lanceranno dei colori speciali in polvere.

The 12th Annual Jazz Age Lawn Party
16 e 17 Giugno, 25 e 26 agosto 11am-5pm

Tradizione dell’isola da ormai 13 anni, ci si catapulterà negli anni 20 per questi 4 giorni. Tutto sarà a tema, dai vestiti, alla musica ai balli alle bancarelle che venderanno oggetti e vestiti d’epoca.
Possibilità di riservare il tuo spazio ed avere bevute illimitate.
Questo è un’evento che a me piace particolarmente quindi vi consiglio di non perderlo se sarete a New York.

The Full Moon Festival
30 giugno, 3pm

Non si hanno ancora molti dettagli a riguardo ma aspettatevi musica, sole e molte cose psichedeliche.

E molti altri che verranno annunciati presto quindi … STAY TUNED!

Non resta che augurarvi un divertimento infinito!

K

Iscriviti alla newsletter