Osservatori di New York: dove ammirare i migliori panorami

19 Luglio 2022

Avete già provato l’emozione di trovarvi a centinaia di metri da terra, rapiti dalla bellezza delle luci della città? Un brivido da togliere il fiato, capace di far sognare non solo i turisti ma anche chi la città la vive ogni giorno.

Visitare uno degli osservatori di New York è sicuramente una delle cose più suggestive da fare appena arrivati. Attualmente ci sono 5 grattacieli che ci permettono di ammirare la città dall’alto, ma quale scegliere?

Osservatori di New York: caratteristiche, pro e contro

Mete ambite che creano spesso molti dubbi in chi deve destreggiarsi nella scelta. Da quale edificio avrò la vista migliore? Quale sarà l’esperienza migliore per arrivare in cima? Meglio andare di giorno o di notte? Questo osservatorio è compreso nel pass e questo no, cosa faccio?

Ecco tutto quello che dovreste sapere e che vi aiuterà a decidere quale tra i vari osservatori di New York scegliere.

  1. L’iconico: Empire State Building – 20 W 34th St  (Midtown Manhattan) 
    Questo è uno dei ponti di osservazione più popolari della Grande Mela. Localizzato a Midtown ha una vista completa delle varie parti della città. Il suo 86° piano completamente all’aperto, abbraccia l’inconfondibile guglia e vi farà godere una vista a 360 gradi su New York. Ben visibili il fiume Hudson ed i principali grattacieli tra cui il One World Center e Chrysler Building. Riuscirete inoltre a cogliere perfettamente la caratteristica forma triangolare del Flatiron Building. Per un’esperienza più esclusiva è possibile salire al 102° piano, nelle giornate più limpide la visuale arriva fino a 130km di distanza!Prezzi a partire dai 38$ per la terrazza principale e 71$ per quella superiore.PRO: Disponibili biglietti che garantiscono l’entrata sia di giorno che di notte. Uno degli osservatori di New York più belli da cui ammirare il tramonto, iconico, storico e il più antico.
    CONTRO: Data la sua popolarità, le file sono spesso molto lunghe e potrebbero scoraggiare. Consigliato il biglietto con il Go City Explorer Pass acquistabile qui.
  2. L’artistico: Top of the Rock – 30 Rockefeller Plaza (Midtown Manhattan)Lo stile Art Dèco è ciò che contraddistingue questo bellissimo edificio ed il suo ponte di osservazione suddiviso su tre livelli. I piani 67°, 69° e 70°, consentono ai visitatori di osservare il panorama da tre altezze diverse, sia al coperto che all’aperto. Anch’esso garantisce una vista a 360 gradi sulla città e la sua posizione centrale offre una buona visuale di numerosi punti di riferimento. Tra questi spicca l’Empire State Building con lo skyline di Manhattan su un lato e Central Park dall’altro.Prezzi a partire da 34$ per tutti e tre i piani.
    Osservatori di New York dove ammirare i migliori panorami Top Of The Rock.JPG
    PRO: Avrete foto uniche con una delle migliori viste sull’Empire State Building. Momento migliore il tramonto.
    CONTRO: I biglietti sono divisi per fasce orarie con una maggiorazione di 10$ durante il tramonto.

    Installazioni temporanee al Top Of the Rock.
  3. Il suggestivo: The Edge – 30 Hudson Yards (Hudson Yards)
    La terrazza panoramica esterna più alta dell’emisfero occidentale con un design unico e forma triangolare. La sua vista mozzafiato a 360°, una magnifica area di vetro vi regalerà un’immagine indelebile della parte sottostante. Ammirate l’Empire State Building, Midtown Manhattan e molto altro. Sapete che potete anche scalare e “lanciarvi” dall’edificio? Leggete qui di cosa si tratta! Prezzo osservatorio a partire da 34$, possibilità di bere champagne con ingresso Premium.

    Video della pre-apertura del The Edge a marzo 2020:
    PRO: Terrazza triangolare sospesa a mezz’aria, vi darà la sensazione di fluttuare nel cielo offrendovi la migliore vista sul centro di Manhattan
    CONTRO: Anche se il pavimento in vetro è un’esperienza incredibile, non ideale per chi soffre di vertigini.
    Osservatori di New York: dove ammirare i migliori panorami THE EDGE

  4. Il tecnologico: One World Observatory – 117 West St (Financial District)
    Solo l’esperienza che conduce al livello di osservazione vale il costo del biglietto. Anche chiamata Freedom Tower, la vista dall’osservatorio è a 360° e grazie alla sua posizione a Lower Manhattan è il punto migliore da cui osservare la Statua della Libertà, il ponte di Brooklyn e tutta la baia di New York.
    Prenotando avrete inoltre la fantastica opportunità di mangiare nel suo ristorante. Qui trovate i 13 ristoranti con vista mozzafiato a New York. Prezzo a partire da 37$.


    Vista notturna delle fontane ex Torri Gemelle.
    PRO: L’edificio è il più alto di NYC, l’ascensore arriva al 100esimo piano in meno di 50 secondi e riserva una sorpesa. 
    CONTRO: Spazio completamente al chiuso, talvolta il bagliore sui vetri potrebbe ostacolare le foto migliori!

    Freedom Tower dall’acqua.
  5. L’instagrammabile: Summit One Vanderbilt – 45 E 42nd St (Midtown Manhattan)
    A detta dei newyorkesi (me compresa), uno dei migliori ponti di osservazione con vista su Chrysler Building, World Trade Center ed Empire State Building. Una serie di scatole di vetro che sporgono dall’edificio e si affacciano su Madison Ave contraddistinguono questa nuovissima attrazione. Noto per l’uso di superfici riflettenti e specchi è consigliato l’uso di occhiali da sole. Suddiviso in 3 piani con esperienza unica sull’ascensore in vetro ma non per chi soffre di vertigini. Molteplici installazioni artistiche immersive tra cui l’ineguagliabile Yayoi Kusama. Prezzo a partire da 33$ per il biglietto generale, ulteriore possibilità di fare una corsa in un ascensore di vetro.PRO: File lunghe ma veloci. Incredibile l’esperienza in ascensore da cui realizzerete fotografie uniche. Non dimenticatevi di fare un giro in bagno!
    CONTRO: Essendo l’ultimo arrivato, potrebbe essere veramente affollato. L’acquisto dei biglietti deve essere fatto online con un certo anticipo.<

 

Osservatori di New York: i pass

Gli osservatori di New York non hanno un costo basso ma c’è una soluzione per riuscire a risparmiare qualcosa. Il modo migliore è quello di acquistare un pass che vi permette di visitare oltre ad alcuni osservatori anche altre famose attrazioni.

  1. Il Go City-Explorer Pass vi consente di visitare, a seconda del biglietto, dalle 2 alle 10 attrazioni risparmiando fino al 40% (osservatori compresi)! Acquistate il vostro qui dove troverete la lista di oltre 100 attrazioni tra cui scegliere.
  2. Il CityPASS ti da l’opportunità di scegliere il C3 con 3 attrazioni o il CityPASS che vi permette di sceglierne 5. Risparmia dal 34 al 40%. Ecco le attrazioni tra cui puoi scegliere: Empire State Building, American Museum of Natural History, Top of the Rock Observation Deck o Guggenheim Museum, traghetto per Statue of Liberty and Ellis Island o Circle Line Sightseeing Cruises, 9/11 Memorial & Museum o Intrepid Sea, Air & Space Museum, The Museum of Modern Art (MoMA), City Cruises, Edge at Hudson Yards. Acquistalo qui!

Gli osservatori compresi in entrambi i Pass sono l’Empire State Building, Top of the Rock e The Edge, One World Observatory.

Preparatevi perché tra poco anche lo scintillante, iconico e maestoso Chrysler Building si aggiungerà alla lista degli edifici da cui ammirare la città.

Ora che avete le idee più chiare sugli osservatori di New York, ce n’è uno in particolare che vorreste visitare… o forse tutti?!

PASSIONE PER NEW YORK?

ISCRIVITI E RICEVI LE NOTIZIE IN ANTEPRIMA