no alt text set

13 Settembre 2022

Migliori attrazioni di New York: le giornate gratuite dei musei

Tra le innumerevoli e fantastiche cose che la Grande Mela ha da offrire ogni giorno, possiamo sicuramente citare alcuni dei musei migliori al mondo, qui i più popolari di cui molti offrono un giorno ad entrata gratuita o a donazione.

Nonostante alcuni ingressi siano compresi nei vari pass, ecco quelli da noi consigliati, spesso i turisti o i locali sono costretti a scegliere, troppo alti i costi dei biglietti per visitarli tutti o addirittura si parte con un budget limitato. Sapete che è possibile acquistare biglietti economici per le migliori istituzioni culturali della città? Sfruttare le giornate gratuite dei musei è un’ottima soluzione che non tutti conoscono. Anche se c’è da considerare la grande affluenza e ahimè le lunghe file qualora si volesse utilizzare questa opzione. Proseguite la lettura per scoprire come fare!

Migliori attrazioni di New York: cos’è “l’ingresso consigliato”

New York è conosciuta come città molto costosa ma allo stesso tempo generosa verso i suoi cittadini e visitatori che ogni giorno la vivono in tutte le sue sfaccettature.

Le giornate gratuite dei musei o “ingresso consigliato” permettono un risparmio non indifferente se pianificato per tempo. Il “Pay What You Wish” offerto dai musei è sostanzialmente una donazione libera a discrezione del visitatore. Vediamone insieme 13:

  1. American Museum of Natural History200 Central Park West, Upper West Side
    Una raccolta di esemplari relativi al mondo naturale e culture umane. Si è questo il museo apparso in “Una notte al museo”.
    Pay as you wish: mercoledì-domenica, 10-17:30 solo per i residenti di NY, NJ e Connecticut. Non e’ necessaria la prenotazione sul sito web.
    Migliori attrazioni di New York: le giornate gratuite dei musei
    Durante un’evento privato a marzo 2020.
  2. Solomon R. Guggenheim Museum1071 Fifth Ave, Upper East Side
    Mostre di arte moderna e contemporanea, conferenze di artisti e critici, spettacoli e proiezioni di film.
    Pay as you wish: sabato, 17-20 per tutti.
  3. The Jewish Museum1109 Fifth Ave, Upper East Side
    Un incrocio di arte e cultura ebraica per persone di ogni provenienza.
    Gratuito: sabato per tutti e in occasione di alcune feste ebraiche.
  4. The Metropolitan Museum of Art1000 Fifth Ave., Upper East Side
    5.000 anni di arte da tutto il mondo per il divertimento dei visitatori.
    Pay as you wish: Solo per i residenti di NY, NJ e Connecticut. È necessaria la prenotazione sul sito web.
  5. The Morgan Library & Museum – 225 Madison Ave, Murray Hill
    Nata come biblioteca privata del finanziere J. Pierpont Morgan è diventata ormai un’istituzione. Ha assunto recentemente un nuovo volto, ecco l’approfondimento.
    Pay as you wish: venerdì, 17-19 per tutti. Riservate il vostro biglietto sul sito web prima della visita. E se volete approfondire, ecco il nuovo volto della Morgan Library.
  6. New Museum of Contemporary Art – 235 Bowery, Lower East Side
    Esibizioni sia di artisti emergenti che affermati ma poco valorizzati.
    Pay as you wish: giovedì, 19-21 per tutti. Riservate il vostro biglietto sul sito web prima della visita.
  7. Neue Galerie New York – 1048 5th Ave, Upper East Side
    Un ambiente lussuoso per questa magnifica istituzione legata all’arte tedesca.
    Pay as you wish: il primo venerdì del mese, 17-20 per tutti.
  8. The Frick Madison945 Madison Ave, Lenox Hill
    Dipinti, sculture e mobili per la più grande collezione di antichi maestri di New York proprio accanto al Met.
    Pay as you wish: giovedì, 16-18 per tutti.
  9. El Museo Del Barrio1230 Fifth Ave, East Harlem
    Arte e cultura dei portoricani e di tutti i latinoamericani negli Stati Uniti.
    Pay as you wish: sempre, il suggerimento è di 9$.
  10. Whitney Museum of American Art99 Gansevoort St, Meatpacking District
    Museo di arte americana contemporanea e arte del 20° secolo.
    Pay as you wish: venerdì, 19-22 per tutti. Riservate il vostro biglietto sul sito web prima della visita.
  11. 9/11 Memorial Museum180 Greenwich St, Financial District
    Un toccante omaggio alle quasi 3.000 persone uccise negli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 e del 26 febbraio 1993.
    Pay as you wish: lunedì, 17.30-19 per tutti. Riservate il vostro biglietto sul sito web ogni lunedì a partire dalle 7.
  12. New-York Historical Society170 Central Park West, Upper West Side
    Una vasta collezione di arte, oggetti, manufatti e documenti che mette in luce la storia della città.
    Pay as you wish: venerdì, 18-20 per tutti.
  13. Museum of The Moving Image – 36-01 35 Ave, Astoria
    Per la promozione, la comprensione, il divertimento e l’apprezzamento dell’arte, della storia, della tecnica e della tecnologia di film, televisione e media digitali.
    Gratuito: ogni giovedì 14-18 per tutti senza bisogno di prenotazione.

Le giornate gratuite dei musei qui riportate, sono aggiornate al mese di settembre 2022. Consultate comunque i relativi siti web prima della vostra visita. 

Migliori attrazioni di New York: il Museum Mile

Circa una decina di musei di fama mondiale si susseguono lungo il tratto di strada sulla Fifth Avenue tra la 82nd e la 105th St.  Il “Miglio dei musei” o “Museum Mile” come viene chiamato qui, si tratta di oltre un chilometro in cui si susseguono i musei più visitati di New York. 

Se avete la fortuna di trovarvi nella Grande Mela il secondo martedì di giugno, non perdetevi assolutamente il Museum Mile Festival. L’evento culturale dell’anno che si affianca alle giornate gratuite dei musei richiama ogni volta migliaia di visitatori.  Dalle 18 alle 21, tutti i musei che si trovano in questo tratto di strada, spalancano le loro porte consentendo l’ingresso gratuito a tutti.

La strada chiusa al traffico ed una festa cittadina ad intrattenere le lunghe code che si formano davanti ai musei con balli, musica ed artisti. Un’occasione per aggiungere alla propria lista musei meno conosciuti. 

Se le giornate gratuite dei musei non vi soddisfano e volete uscire dai soliti sentieri battuti, ecco i nostri consigli su musei insoliti ed inaspettati.

SCOPRI IL MIO E-BOOK

TUTTI I VISTI PER GLI USA

Una guida per richiederli in autonomia.

Passione per New York?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le notizie in anteprima

Iscriviti alla newsletter

FOLLOW ME

FOLLOW ME

SUPPORTAMI

FAI UNA DONAZIONE

LASCIA UNA RECENSIONE

COSA DICONO MEDIA E PARTNERS

Dinamica, solare, positiva ed estremamente professionale. Kiara non è solo una delle migliori guide italiane di New York (conosco benissimo la città, eppure lei riesce sempre a sorprendermi con novità e luoghi insoliti) ma anche un'apprezzata Vlogger e Content Creator per il web. Ho avuto modo di collaborare con lei in più di un'occasione, la sua preparazione e la sua serietà sono fuori discussione. Il suo grande valore aggiunto è costituito dall'entusiasmo e dalla determinazione con cui affronta e porta avanti ogni nuovo progetto. Consigliata a chi desidera scoprire Nyc in maniera più autentica e approfondita ma anche ad enti ed aziende che desiderano sviluppare in maniera efficace i loro progetti sul web.
Simona Sacri
Writer specializzata in USA socia onoraria Visit USA Italy
Poche volte nella vita si incontrano persone come Kiara, solare, determinata, capace, sognatrice e ottima professionista. Dicono che per diventare persone di successo bisogna emulare chi l’ha fatto prima di te, e di certo, Kiara, è una persona che quel suo personale successo l’ha ottenuto!
Cristian Barbarino
Graficoach, Digital Entrepreneur
Kiara, con la sua agenzia New York City 4 All, non vi propone solo dei tour e dei servizi ma una vera e propria esperienza di New York! Vi fa scoprire luoghi e aspetti della città che raramente avrete occasione di conoscere, tanto più se siete in città solo per pochi giorni. Con i suoi vlog vi porta all'interno di eventi, curiosità, mostre, nei locali più nuovi e di tendenza, offrendo informazioni utili e idee non solo per i turisti ma anche per chi a New York ci vive ma non riesce a stare al passo con tutto quello che questa meravigliosa città offre ogni giorno. E la sua collaborazione con brand, locali, ristoranti, palestre, fa entrare Kiara nel tessuto della città ogni giorno di più... e noi con lei!
Chiara Barbo
Giornalista e scrittrice per La Voce di New York