Le migliori attrazioni di New York: i musei più popolari della città

8 Marzo 2022

Se siete alla ricerca delle migliori attrazioni di New York, in questo articolo vogliamo presentarvi i musei più popolari della città. Oltre alle informazioni utili per prenotare la vostra visita, vi riserviamo alcune curiosità che speriamo non conosciate ancora. Dal mese di dicembre, per accedere ai musei della città è necessario essere vaccinati con la doppia dose e utilizzare la mascherina. Vi informiamo che alcuni musei offrono ingressi gratuiti in particolari giornate e fasce orarie. Per i dettagli sulle migliori attrazioni di New York, vi consigliamo di verificare i siti internet dei singoli musei e di monitorare sempre i canali social di KiariLadyBoss e New York City 4 All.

Ecco 10 tra i musei più popolari della città:

  1. Metropolitan Museum of Art (1000 5th Avenue)
    Prima del Covid contava mediamente sei milioni di visitatori all’anno. Conosciuto anche come MET si trova lungo Il Museum Mile un miglio di strada che si estende sulla 5th Avenue da 82nd a 105th Street e ospita decine di musei. Per oltre un secolo e mezzo ha rappresentato il centro della vita culturale di New York perché ospitava esposizioni temporanee e mostre permanenti. Potete addentrarvi nella storia egizia visitando il Tempio di Dendur, un esemplare autentico di oltre 2000 anni e le più recenti collezioni di arte contemporanea. In primavera apre la terrazza fino alla fine dell’estate che accoglie installazioni temporanee. Le tariffe per i turisti sono consultabili al sito ufficiale mentre vi ricordiamo che il MET è chiuso al pubblico il mercoledì.
    Le migliori attrazioni di New York: i musei più popolari della città (vista di Central Park dal Rooftop del MET)
  2. American Museum of Natural History (200 Central Park West)
    Fra le migliori attrazioni di New York, l’American Museum of Natural History è noto al pubblico internazionale, per essere stato il set del film Una notte al museo. È considerato uno dei più importanti musei al mondo dedicati alla storia naturale e ospita collezioni dedicate ai diversi regni animali. Menzioniamo il modello in scala 1:1 della balenottera azzurra, oppure lo scheletro di Tirannosauro Rex al piano dedicato ai dinosauri. Nella sala delle pietre, invece potete osservare uno zaffiro di 563 carati. Il museo accoglie esposizioni temporanee e stabili ed è aperto al pubblico dal mercoledì alla domenica.
  3. Museum of Modern Art (11 W 53rd St)
    Il Museum of Modern Art è una delle migliori attrazioni di New York e uno dei punti di riferimento per l’arte moderna nel mondo. Fra i capolavori esposti, potete ammirare La Notte Stellata di Van Gogh, o Le Ninfee di Monet. Il MOMA accoglie mostre temporanee, oltre a una serie di eventi e workshop durante tutto l’anno, sul sito sono disponibili tutti i dettagli. Se invece avete perso l’appuntamento con un’esposizione del passato, potete rivivere qui le mostre del museo dal 1929 a oggi.
  4. Solomon R. Guggenheim Museum (1071 5th Ave)
    Il Guggenheim, parte del Museum Mile, ha una struttura innovativa rispetto agli altri musei di New York. È stato ideato da Frank Lloyd Wright e inaugurato nel 1959. Considerata la sua forma elicoidale, secondo l’artista, il modo migliore per visitarlo è partire dall’alto e raggiungere la base. La luce naturale attraversa la struttura, tramite l’ampio tetto in vetro. Potete osservare le collezioni d’arte moderna di Solomon R. Guggenheim, da Kandinsky, a Picasso, Klee e Miró tra gli altri. Il museo è chiuso al pubblico il martedì.
  5. Intrepid Sea, Air and Space Museum (Pier 86, W 46th St)
    Intrepid Sea, Air and Space Museum è interamente dedicato alla storia marittima e militare americana. Accoglie tra gli altri una portaerei della Seconda guerra mondiale USS Intrepid CV-11, un Concorde e lo Space Shuttle Enterprise. Aperto nel 1982, ha chiuso nel 2006, prima di riaprire nel 2008 in seguito ad alcuni lavori di ristrutturazione.
  6. Whitney Museum of American Art (99 Gansevoort St)
    Whitney Museum of American Art è una delle migliori attrazioni di New York che vi consigliamo di non perdere. In origine era localizzato nell’Upper West Side, ma dal 2015 ha trovato una nuova sede nel Meatpacking District. Il progetto della nuova struttura è stato curato da Renzo Piano. Internamente ospita le opere di artisti come Jean Michel Basquiat e Alexander Calder, mentre l’esterno accoglie una serie di spazi dedicati a esposizioni. I piani sono collegati da ascensori ideati da due artisti, le scale invece offrono la vista dell’Hudson. Passeggiando fra le terrazze, potete ammirare dall’alta un’incantevole vista di Downtown. Il museo è chiuso al pubblico il martedì.
  7. Brooklyn Museum (200 Eastern Parkway, Brooklyn)
    Il Brooklyn Museum è considerato il terzo museo più grande della città di New York ed è collocato nella splendida cornice di Prospect Park. È stato realizzato all’interno di un edificio stile Beaux-Arts del 1897. Accoglie oltre 1.5 milioni di opere al suo interno che spaziano dal passato a capolavori recenti di arte contemporanea. Potete ammirare le opere di Dennis Hooper o addentrarvi nella galleria dedicata all’arte egiziana. Il museo ospita durante l’anno diverse mostre, oltre a una serie di workshop e corsi per bambini e adulti. Aperto dal mercoledì alla domenica e il primo sabato del mese solo al pomeriggio.
  8. Museum of the City of New York (1220 5th Ave)
    Tra le migliori attrazioni di New York che tanti local non conoscono, citiamo il Museum of the City of New York. Lo stabile del 1932 in stile coloniale accoglie 1.5 milioni di pezzi che includono oggetti, foto, manoscritti e quadri che raccontano la storia della città. Oltre alle collezioni permanenti, consigliamo di scattare una foto con l’installazione più instagrammabile del museo. Parliamo di Starlight una struttura realizzata con 5283 luci dal Cooper Joseph Studio. Il museo apre al pubblico solo nel fine settimana.
  9. The Morgan Library & Museum (225 Madison Ave)
    Ideata dal banchiere John Pierpont Morgan nel 1902, per raccogliere una collezione privata di pezzi unici, oggi la Morgan Library & Museum è un’istituzione per la città. Raccoglie manufatti e quadri, oltre a libri, alcuni risalenti al 4000 a.C. Fra i reperti ospitati dal museo, potete trovare una delle 23 copie della Dichiarazione d’Indipendenza e una partitura di Mozart. Non solo, infatti potete leggere l’unico manoscritto esistente del Paradiso Perduto di John Milton oppure la copia di A Christmas Carol di Charles Dickens. È aperto al pubblico dal mercoledì alla domenica.
    Le migliori attrazioni di New York: Morgan Library
  10. National September 11 Memorial & Museum (180 Greenwich St)
    Il Memoriale dedicato alla strage dell’11 settembre è stato realizzato nel punto dove sorgevano le Twin Towers. Le vasche del memorial raccolgono i nomi delle 2983 vittime, incisi su lastre di bronzo. Il museo è stato realizzato a 21 m sottoterra e ospita reperti delle Torri Gemelle e del Ground Zero, oltre a immagini e testimonianze. Il Memorial è un monumento a cielo aperto, visitabile sempre, inaugurato l’11 dicembre 2011, in occasione del decimo anniversario. Il museo invece è aperto al pubblico dal 15 maggio 2014 e osserva la chiusura settimanale il lunedì e il martedì.

 

E se non ne avete abbastanza, in questo articolo condividiamo una lista di musei che non vi aspettate.

Se siete interessati all’acquisto di più di un biglietto d’entrata invece, considerate Explorer Pass o Citypass, trovate maggiori informazioni qui.

Cart
  • No products in the cart.

PASSIONE PER NEW YORK?

ISCRIVITI E RICEVI LE NOTIZIE IN ANTEPRIMA