Monumenti di New York: 5 statue di donne entrate nella storia

18 Novembre 2020

I monumenti di New York sono attrazioni senza tempo che raccontano frammenti di storia passata e presente. Alcuni di loro sono considerati icone di portata globale, come il Ponte di Brooklyn, la Statua della Libertà o i musei a Manhattan. La città ospita diversi monumenti celebrativi, realizzati per rendere omaggio a personaggi simbolo della storia americana.

 


In un articolo pubblicato nel 2019, il portale online Quartz  ha evidenziato la presenza di sole 400 statue dedicate a figure femminili negli Stati Uniti. Organizzazioni nazionali, come Monumental Women, sensibili al problema, hanno lanciato iniziative per promuovere il ruolo delle donne nella storia contemporanea. Questa settimana, abbiamo scelto di dedicare un articolo ai monumenti di New York, costruiti per commemorare alcune donne simbolo per il popolo americano.

 

1) Francesca Saverio Cabrini

Il 12 ottobre, il governatore dello stato, Andrew Cuomo, ha svelato la statua dedicata a Santa Francesca Cabrini a Battery Park City. Madre Cabrini ha raggiunto gli Stati Uniti nel 1889 per offrire sostegno agli italiani immigrati ed è stata la prima cittadina statunitense naturalizzata. L’opera è stata realizzata interamente in bronzo da Jill e Giancarlo Biagi. Per avere tutte le altre informazioni e i dettagli sull’opera dedicata a Madre Cabrini, vi rimandiamo all’articolo sul blog per approfondire.

Location: Battery Park City
statua di Francesca Saverio Cabrini

2) Women’s Rights Pioneers Monument

Il 26 agosto, Monumental Women ha presentato la statua dedicata a Sojourner Truth, Elizabeth Cady Stanton e Susan B. Anthony, pioniere dei diritti delle donne. Monumental Women è un’organizzazione che ha lo scopo di realizzare monumenti dedicati a figure femminili legate alla storia americana. Nel corso di una passeggiata a Central Park, l’opera è uno dei monumenti di New York da non perdere. La statua è stata inaugurata in occasione del centenario dell’approvazione del XIX emendamento che ha garantito il diritto di voto alle donne.

Location: Literary Walk Central Park
https://www.instagram.com/p/CEeMIfeptPX/

3) Harriet Tubman Memorial

Harriet Tubman è stata un’attivista impegnata in prima persona per il movimento abolizionista. Ha ottenuto il soprannome di “Mosé degli afroamericani” perché ha condotto alla libertà decine di schiavi attraverso gli Undergroud Railroad. Potete leggere la sua storia nell’articolo che abbiamo dedicato alle origini della schiavitù in America.  Nel 2013, hanno svelato una statua di bronzo in suo onore ad Harlem, fra St. Nicholas Ave e Frederick Douglass Blvd. Il monumento rappresenta Harriett con una serie di radici ai suoi piedi che simboleggiano le radici della schiavitù. L’abito invece, è ornato con le raffigurazioni degli schiavi che ha tratto in salvo.

Location: Harlem, St. Nicholas Avenue and, Frederick Douglass Blvd
monumenti di New York Harriet Thubman

4)Gertrude Stein Statue

La città di New York ha dedicato una statua a Gertrude Stein, letterata e scrittrice che ha avuto un forte impatto nella letteratura contemporanea. L’opera sorge a Bryant Park, a pochi passi dalla New York Public Library, uno dei monumenti di New York dedicati alla cultura. Gertrude Stein ha vissuto molti anni in Francia. A Parigi, ha fondato un salone letterario che ha ospitato figure come Pablo Picasso, Henri Matisse ed Ernest Hemingway. La relazione di una vita, con la compagna Alice B. Toklas, ha ispirato la sua opera L’autobiografia di Alice B. Toklas.

Location: Bryant Park

monumenti a New York Gertrude Stein
(credit: wonderwomenproject.com)

5)Eleanor Roosevelt Memorial

Il monumento dedicato a Eleanor Roosevelt è stato inaugurato nel 1996, al Riverside Park su 72nd Street. All’evento ha presenziato Hilary Clinton che era all’epoca la First Lady. La statua è un omaggio a Eleanor Roosevelt, moglie del presidente Roosevelt e attivista per la lotta del riconoscimento dei diritti umani. L’opera è stata realizzata dall’artista Penelope Jencks e finanziata dalla città di New York e dalla Eleanor Roosevelt Monument Fund. Quest’ultima si occupa della manutenzione ordinaria del monumento.

Location: Riverside Park, West 72nd street

monumenti a New York Eleanor Roosevelt Memorial.jpg
(credit: depositphotos.com)

Fearless girl: un monumento per le donne di ieri, di oggi e domani

Fearless girl è una statua installata il 7 marzo 2017 nel Financial District, il giorno precedente alla giornata internazionale della donna. L’opera interamente in bronzo raffigura una bambina con le mani sui fianchi e l’espressione risoluta. È stata realizzata dall’artista Kristen Visbal e commissionata dall’azienda State Street Global Advisors (SSGA) per evidenziare la bassa percentuale delle donne nei ruoli dirigenziali. In un primo momento, Fearless girl è stata posizionata a Bowling Green di fronte al celebre Charging Bull, uno dei monumenti di New York. Arturo Di Modica, lo scultore di quest’ultimo, ha lamentato la presenza della nuova statua di fronte alla sua opera. Nel novembre 2018, Fearless girl ha trovato quindi una nuova ubicazione al New York Stock Exchange.
monumenti di New York Fearless Girl

 

Grazie per il contributo Chiara Mezzini di “Il Basket Secondo Mez

Iscriviti alla newsletter