Come utilizzare la metropolitana di New York: aggiornamenti e informazioni utili

17 Gennaio 2023

Se vi state chiedendo come utilizzare la metropolitana di New York, in questo articolo abbiamo raccolto le informazioni utili per rispondere ai vostri dubbi. Prima di entrare nel dettaglio, cominciamo con una panoramica, dandovi qualche cenno storico e curiosità. La prima stazione della metro a New York ha aperto i battenti il 27 ottobre 1904. I newyorkesi sono soliti chiamarla letteralmente subway o in gergo train. La metro conta nel 2022 493 stazioni, 25 linee ed è aperta 24 su 24, 7/7, 365 giorni all’anno. 

Prima di spiegarvi come utilizzare la metropolitana di New York, ecco un articolo dedicato alle curiosità sui colori dei cartelli della subway

Ricordatevi che non tutte le meteo sono provviste di ascensore. Vi suggeriamo di informarvi sulla app ufficiale MY MTA oppure sul sito ufficiale dell’MTA. Potete seguire in tempo reale anche eventuali ritardi, variazioni sulle linee e tutte le informazioni necessarie. Un’altra app molto utile è la NYC SUBWAY disponibile anche offline con la mappa della metropolitana. Nelle stazioni è disponibile il WiFi selezionando la rete libera Transit Wireless.

Come utilizzare la metropolitana di New York: tutto quello che c’è da sapere sulla Subway

Il sistema dei trasporti di New York è chiamato MTA a include metro, bus Air Train e Tramway. Quest’ultima è la ferrovia che collega Roosevelt Island, mentre parleremo dell’Air Train nei prossimi paragrafi. È incluso anche il PATH il treno sott’acqua che raggiunge il New Jersey a un costo extra, rispetto a biglietto o abbonamento.

Le linee della metro sono contraddistinte da numeri o lettere, per aiutarvi, trovate le mappe all’ingresso/uscita delle singole stazioni. Le metro dirette a nord sono quelle in direzione Uptown o Bronx/Queens, mentre quelle a sud sono verso Downtown o Brooklyn. Da est a ovest ci sono solo le linee 7 viola o L grigia. Pensate che alcune tratte se collegano due capolinea, possono durare fino a due o tre ore. Se vi state orientando su come utilizzare la metropolitana di New York, ricordate che la subway può avere ingressi diversi rispetto alla direzione. Rispetto alle stazioni, vi ricordiamo che se trovate il palo verde identifica l’entrata, mentre il palo rosso contraddistingue l’uscita. Un’altra distinzione fondamentale è quella che riguarda le linee local o express. Guardando la mappa dove trovate il pallino nero è local; quindi, quella linea effettua tutte le fermate. Al contrario, il pallino bianco indica le express che fermano solo in certe stazioni. Entrambe hanno lo stesso costo e sono sulla stessa piattaforma. Se avete già preso la metro, avrete notato che alcuni train hanno vagoni di colore arancione e giallo oppure blu. I primi sono quelli più datati e non hanno monitor all’interno. Le carrozze di colore azzurro invece, sono più recenti e hanno una mappa elettronica che segnala le diverse fermate.

Come utilizzare la metropolitana di New York: tutto quello che c’è da sapere sulla Metrocard

Per spiegarvi come utilizzare la metropolitana di New York è necessario aprire una parentesi sulla famigerata Metrocard. 

Che cos’è per l’appunto la Metrocard? 

È lo strumento che vi consente di muovervi con i mezzi pubblici per l’area metropolitana di New York.

Come si fa la Metrocard?

Ci sono due modalità, attraverso le macchinette disponibili tutte le stazioni. Alle macchine automatiche potete pagare con carta di credito o contanti. Ricordate che il resto massimo è di $ 8. Con la stessa carta di credito è possibile comprare solo due Metrocard, anche se l’acquisto va fatto singolarmente. Prima di procedere con il pagamento, dovrete inserire lo ZIP CODE (CAP italiano), se non siete residenti negli USA, potete aggiungere il numero 9 per cinque volte.
Consigliamo di tenere la Metrocard lontana da dispositivi elettronici per evitare che si smagnetizzi. Se viaggiate con bambini con un’altezza inferiore al tornello, in questo caso non pagano.

Cosa succede se si blocca la Metrocard?
Occorre aspettare circa 15 minuti oppure attendere l’intervento di un operatore.

Con clienti in Bronx.

Come utilizzare la metropolitana di New York: prezzi e tipologie di abbonamento

In aggiunta alle informazioni su come utilizzare la metropolitana di New York, vi riportiamo i prezzi aggiornati al mese di questo articolo, gennaio 2023. Verificate sempre i costi aggiornati sul sito ufficiale prima della partenza.

Il prezzo della singola corsa è $ 3, l’abbonamento Unlimited include metro, bus e tramway e prevede l’opzione 7 giorni a $ 33 o 30 giorni a $ 127. Il costo della Metrocard è di $ 1. 

In alternativa è possibile usare il sistema contactless OMNY tramite carta o smartphone, pagando la tariffa di $ 2,75 a corsa. Se si inizia ad usare OMNY il lunedi, dopo 12 corse il resto delle tratte saranno gratuite.

Come utilizzare la metropolitana di New York: che cos’è l’Air Train?

Concludiamo questo articolo su come utilizzare la metropolitana di New York, parlandovi dell’Air Train. È il mezzo che collega l’aeroporto JKF ai parcheggi, ai punti di pick-up per gli hotel che offrono questo tipo di servizio e alla metro. La corsa è gratuita dal terminal 1 all’8. Se il viaggio inizia o finisce nelle stazioni della metro di Jamaica o Howard Beach, invece, dovrete pagare la corsa al costo di $ 8 tramite MetroCard. Il pagamento può essere effettuato nelle apposite macchinette localizzate nelle stazioni. Per i viaggiatori abituali sono disponibili i seguenti abbonamenti, che hanno una validità di 30 giorni:

  • 10 viaggi al costo di $ 25
  • 30 giorni illimitati al costo di $ 40

Per tutti gli aggiornamenti vi rimandiamo al sito del JFK airport.

Ecco un video riepilogativo sulla subway e tanti consigli:

 

Inoltre, da quest’anno la metrocard verrà sostituita ufficialmente dal sistema OMNY, ne abbiamo parlato in questo articolo.

Per restare aggiornati su tutte le novità dalla Grande Mela, seguite i canali social di Kiariladyboss e New York City 4 All e il BLOG 

PASSIONE PER NEW YORK?

ISCRIVITI E RICEVI LE NOTIZIE IN ANTEPRIMA