Nuove aperture a New York: il progetto + POOL la prima piscina galleggiante

24 August 2021

Sul blog, ci siamo spesso occupate di nuove aperture a New York, ma + POOL è un progetto innovativo che segna un cambiamento epocale. Friends of + POOL è l’organizzazione no-profit ha infatti ideato un’esclusiva piscina galleggiante in grado di filtrare le acque dell’East River. Dopo una lunga attesa, l’associazione ha ricevuto la conferma da parte della città per l’avvio dei lavori. Molto presto + POOL sarà la nuova attrazione in città da non perdere.

Nuove aperture a New York: il progetto + POOL la prima piscina galleggiante

Nuove aperture a New York: il progetto e le informazioni utili

Il progetto + POOL, tra le nuove aperture a New York, è senza dubbio uno dei più attesi. Friends of + POOL, ha cercato uno spazio nel fiume per installare la piscina fluttuante che sarà in grado di auto-filtrare l’acqua. Il procedimento di pulizia idrica sarà possibile senza utilizzare prodotti chimici o il cloro. Vi anticipiamo che la piscina sarà localizzata a nord del Manhattan Bridge. L’intero team ha brevettato il design e ha escogitato un sistema di filtrazione che porti l’acqua a un livello microbiologico adatto per nuotare. È stato usato il software United States Environmental Protection Agency’s (US EPA), il programma Water Quality Analysis Simulation Program nella versione 8.1 (WASP; US EPA, 2018). Tutto questo per stabilire che è possibile rendere sicura la qualità dell’acqua, senza usare disinfettanti chimici. Una dimostrazione pubblica in loco e i dati necessari daranno ufficialmente il via libera al progetto. Intanto nel mese di maggio, l’organizzazione ha pubblicato il rendering del progetto.

Nuove aperture a New York: Friend of + POOL e le acque di Manhattan

+ POOL è l’idea più esclusiva in arrivo, fra le nuove aperture a New York. La piscina fluttuante filtrerà l’acqua del fiume attraverso le pareti della piscina, offrendo allo stesso tempo uno spazio pubblico per divertirsi. Non solo, l’associazione infatti ha in programma appuntamenti gratuiti per sensibilizzare le persone rispetto alla qualità dell’acqua. Per diversi decenni i newyorkesi non hanno potuto nuotare nelle acque del fiume, perché non erano sicure e pulite. + POOL permetterà invece di nuotare in una piscina in mezzo al fiume, con acqua pulita e filtrata. Tra le nuove aperture a New York, Friends of + POOL si è impegnata a rendere accessibile a tutti questa attrazione. Non solo, l’associazione si preoccuperà dello sviluppo e della manutenzione del progetto.

Nuove aperture a New York: studi e creazione di + POOL

Sono state ideate quattro diverse piscine in una: Kid’s pool, Sports pool, Lap pool and Lounge pool. Ogni area può essere utilizzata in modo indipendente, così che ogni nuotatore possa scegliere la corsia più adatta. Ci sarà anche una sezione della lunghezza standard delle piscine olimpiche.
+ POOL avrà la forma di una croce e rispetto alle nuove aperture a New York, è già considerata un simbolo delle infrastrutture pubbliche. Per rendere possibile questo progetto, il team di + POOL ha studiato la struttura dei moderni sistemi di filtrazione. I consulenti di One Nature hanno stilato i benefici che la piscina fluttuante potrà avere per l’ambiente. Per conoscere e testare i diversi materiali filtranti, la squadra ha trascorso sei settimane su un molo dell’East River. Inoltre, hanno studiato la teoria dai professori del Lamont-Doherty Earth Observatory alla Columbia University. Per quanto riguarda la struttura, è stata concepita con alcuni designer e gli architetti navali Persak & Wurmfeld.
Il progetto è stato testato nella baia per cinque mesi, per verificarne il funzionamento. Fondamentale anche il supporto della McLaren Engineering per conoscere e studiare le condizioni atmosferiche più adatte. Il progetto di + POOL è stato finanziato dalle agenzie di stato, dai nuotatori, dalle organizzazioni a tutela della riva, come si legge sul sito. Infine, 5000 supporter hanno finanziato il progetto attraverso una raccolta fondi su Kickstarter.

 

 

-->