Feste ed eventi a New York: il ritorno di Bushwick Collective

8 Giugno 2022

Tra le feste e gli eventi a New York, Bushwick Collective è stato uno dei più attesi dell’intera stagione a Brooklyn. L’appuntamento annuale dedicato alla street art e alla musica dal vivo, in programma il 4 giugno, dalle 10.00 alle 18.00, ha festeggiato l’undicesima edizione.

Il festival nato nel 2012, ha potuto riabbracciare il pubblico a pieno regime dopo due anni di stop, dettati dalle restrizioni per la pandemia. Tra le feste ed eventi a New York, Bushwick Collective ha avuto un forte impatto, simboleggiando per i presenti, un ritorno alla normalità. L’appuntamento aperto alla comunità era tra l’altro interamente gratuito. Noi c’eravamo insieme a migliaia di altre persone e vi raccontiamo come abbiamo vissuto questa giornata memorabile.
The Bushwick Collective Block Party
(Chiara di “Il Basket Secondo Mez” e Kiara di “NewYorkCity4All & Kiariladyboss” all’inizio dell’evento)


Feste ed eventi a New York: la storia di Bushwick Collective

Bushwick Collective è un’associazione fondata da Joe Ficalora nel 2011, anno in cui dipinse il suo primo graffito nel quartiere. Dopo aver perso entrambi i genitori, l’obiettivo di Joe era quello di rinnovare l’immagine di Bushwick. Il modo migliore per guarire dopo il tragico omicidio di suo padre nel 1991 e della madre del 2012 era avviare un progetto trasformativo di Graffiti e Street Art. Negli anni ’80 l’intera zona era nota soprattutto per gli episodi di criminalità. Da qui l’idea di offrire uno spazio agli artisti, trasformando il quartiere in una galleria d’arte a cielo aperto.  Joe ha cosi contattato artisti di molti paesi, chiedendo loro di contribuire con i loro talenti alle tele che sono gli edifici industriali e residenziali di Bushwick. Ci sono alcune regole: niente di offensivo per bambini, donne e imprese locali. La street art non è permanente e per lo più rimane in giro per 12 mesi, ma ci sono opere che sopravvivono per 5 anni.

Feste ed eventi a New York: la street art a Bushwick

Rispetto ad altre feste ed eventi a New York, Bushwick Collective si propone come una vetrina per artisti internazionali. Infatti nelle settimane precedenti all’evento, street artist da tutto il mondo, raggiungono Brooklyn per dare nuova vita ai graffiti del quartiere. L’area comprende il territorio fra Wyckoff Ave/Cypress Ave & Starr St/Flushing Ave. Nel corso della giornata è possibile assistere in esclusiva al ritocco delle opere da parte degli artisti. 40 sono stati gli artisti che hanno partecipato all’edizione 2022 come Cody James, Jerkface, Spaz, MrBlob (dall’Italia), Ashsley Hodder, Carlitos Skills. Tra gli altri, Ruben Ubiera, da Miami, ha dato l’ultimo tocco al suo graffito durante la giornata.


(Opera di MrBlob 2022)

Qui trovate informazioni su street art a New York ed opere di Keith Haring, potete prenotare tour sulla street art a NYC mandando una mail a [email protected]

Feste ed eventi a New York: la soundtrack di Bushwick Collective

Street art ma non solo, come per altre feste ed eventi a New York, la musica ha giocato un ruolo da protagonista. Durante l’intera giornata, il pubblico ha potuto scatenarsi sulla musica degli artisti che si sono alternati sul palco. Una Line-up con oltre trenta artisti della scena musicale hip-hop di New York. Tra gli altri, hanno preso parte all’evento KRS ONE , STATIK SELEKTAH & FRIENDS , NEMS , TERMANOLOGY, POSITIVE K. Dietro al palco era stato allestito il backstage riservato agli artisti e ai rappresentanti della stampa. Un’area esclusiva con un beer garden, sponsorizzato dalla marca di bevande Modelo, a pochi passi dallo stage.

Feste ed eventi a New York: food & wine 

Parlando di feste ed eventi a New York non possiamo non menzionare cibo e bevande. Oltre alle bibite Modelo, un altro sponsor dell’evento era il marchio di vodka Tito’s. Per l’occasione erano a disposizione alcuni cocktail preparati ad hoc, presso I ristoranti del quartiere. Tra questi Echo Bravo (445 Troutman St), Little Beaver (24 St Nicholas Av.) o Pearl’s Social & Billy Club (40 St Nicholas Av.). Presenti anche diversi food truck con cibo locale e proposte internazionali come ad esempio lo stand del jerk chicken, piatto tipico jamaicano. Per i più audaci era disponibile la Stoned pizza. Nata dall’idea di Chris Barrett (in arte The Pizza Pusha) è la prima pizza gourmet a New York a base di cannabis.

Oltre a Bushwick Collective, sono tante le iniziative in programma a New York nelle prossime settimane. Se avete pianificato un viaggio nella City in estate, potete seguire tutti gli aggiornamenti e le novità sulle feste ed eventi a New York. Seguite Kiariladyboss e Newyorkcity4all per non perdervi le ultime dalla Grande Mela.

(con Joe Ficalora, momenti felice nel backstage non appena finito l’evento)

L’appuntamento per la 12esima edizione di Bushwick Block Party è per il 3 giugno 2023.

 

Contributo di Chiara Mezzini di “Il Basket Secondo Mez

 

 

Cart
  • No products in the cart.

PASSIONE PER NEW YORK?

ISCRIVITI E RICEVI LE NOTIZIE IN ANTEPRIMA