Dove mangiare a New York: 8 diner da non perdere 

15 Febbraio 2022

Esistono ancora pochi luoghi storici dove mangiare a New York in cui si respira il vero spirito della tavola calda americana con arredamento vintage e cibo vecchio stile. I diner sono un punto fermo di Manhattan grazie ai loro menu generalmente economici che spaziano dalla colazione al pranzo serviti a qualsiasi ora, uova strapazzate, bacon, hamburgers, toast, omelette, pancakes. Gli affitti in costante crescita, le redditizie offerte di vendita e il confronto con le grandi società per lo sviluppo immobiliare, rendono però questa una categoria di locali dove mangiare a New York in via d’estinzione. Facciamo un salto nel passato dove sono ancora vive le tradizioni con questi diner da non perdere!

Dove mangiare a New York: la nascita dei diner

Il primo spazio che si avvicinò ad una tavola calda era in realtà un carro trainato da cavalli alla fine del 1800 anticipando la produzione commerciale nel Massachusetts. Con l’aumentare dei posti a sedere i carri si trasformarono in strutture prefabbricate in metallo e legno, facili da spostare dallo stabilimento di produzione al luogo prestabilito grazie anche alle loro strutture ridotte.  Si stima che il 95% di queste nuove strutture siano state prodotte nel New Jersey dalla O’Mahoney Inc. Ora, la maggior parte dei diner sono ristoranti all’interno di un edificio multiuso più grande e non strutture autonome.

Dal 2014 purtroppo, sono state innumerevoli le chiusure di questi gioiellini che per sopravvivere si sono rinnovati con un arredamento più trendy, hanno aggiornato i loro menu o sono stati rinominati in caffè o caffetterie di lusso. Esistono però posti dove mangiare a New York che sono riusciti a resistere alla prova del tempo, assolutamente dei diner da non perdere. Il fascino nostalgico che caratterizza la loro architettura è spesso uno strato esterno rivestito in acciaio inossidabile, soffitti in formica, vetrine vintage e luci al neon che spiccano facilmente.

Dove mangiare a New York: i migliori diner a New York

Per una lista di posti dove mangiare a New York, consultate questa categoria nel Blog.
Ora invece condividiamo 8 diner dove mangiare a New York tra le chicche da non perdere:

  1. Lexington Candy Shop – 1226 Lexington Ave – Manhattan
    Il Lexington Candy Shop nell’Upper East Side è stato fondato nel 1925 e sembra una capsula del tempo di com’era mangiare negli anni ’60. Un lungo bancone a forma di L foderato di sgabelli che prepara bevande al malto con vero latte in polvere e si, vende anche caramelle ma probabilmente sono la cosa meno importante. Pareti ricoperte da vecchi menu incorniciati, riprese di film e pubblicità che hanno utilizzato il negozio di dolciumi come sfondo, tra i clienti abituali Bruce Springsteen.
    dove mangiare a New York 8 diner da non perdere
  2. Square Diner – 33 Leonard St – Manhattan
    Tra i diner da non perdere questo è uno dei pochi indipendenti rimasti.
    Un ristorante piccolissimo che nonostante il nome lasci pensare ad un quadrato, ha una forma triangolare, risale agli anni ’20 anche se all’apertura aveva la forma di una baracca di legno. Simile ad un vagone ferroviario con l’esterno blu cromato, realizzato dalla Pullman Dining Car Company del New Jersey negli anni ’40. All’interno troverai cabine in vinile rosso con pareti e soffitto rivestiti di legno, immagini di celebrità e serie TV che lo hanno utilizzato come location per le riprese.
  3. Ellen’s Stardust Diner – 1650 Broadway – Manhattan
    Tra i diner dove mangiare a New York siamo sicuri che questo ti regalerà una serata indimenticabile, aperto nel 1987 è stato il primo ristorante a tema anni ’50. I camerieri sono cantanti professionisti che si esibiscono in favolose performance canore. Immergiti in un musical di Broadway mentre ti godi la cena seduto tra i molti cimeli retrò.
    Dove mangiare a New York Ellens STardust
  4. Capitol Restaurant – 4933 Broadway – Inwood, Manhattan
    Il ristorante più antico di Inwood ha iniziato la sua vita come caffetteria, chiamata Coffee Pot, servì i lavoratori che portarono nel 1900 la linea di tram Broadway fino a lì, uno tra i diner storici di New York.
    Nel 2019 i banconi smerlati e gli sgabelli color senape fine anni ’60, hanno lasciato spazio ad un allestimento più moderno ma pur sempre mantenendo la tradizione del diner.
  5. Colonnade Diner – 2001 Hylan Blvd – Staten Island
    Aperto nel 1975, serve Staten Island da oltre quarant’anni ed è da tempo il punto di riferimento non ufficiale della costa orientale. Soprannominato un tempo “The Disco Diner”  come richiamo ai numerosi club e discoteche della zona, può ospitare 800 persone solo nella sala banchetti adornata da neon rosa.
  6. Jackson Hole – 69-35 Astoria Blvd N – Queens
    Situato vicino all’aeroporto LaGuardia in Queens, è stato aperto come Airline Diner nel 1953, entrato a far parte della catena di hamburger Jackson Hole più di 20 anni fa.
    Il ristorante prefabbricato in acciaio inossidabile Kullman conserva ancora la sua atmosfera da vecchia scuola che può essere riconosciuta in una delle prime scene del film classico degli anni ’90 “Goodfellas”. Uno dei pochi posti dove mangiare a New York che offre più di 50 specialità di hamburger realizzati con una speciale miscela di carne di manzo stagionata da loro.
    Jackson Hole diner
  7. Lindenwood Diner – 2870 Linden Blvd – Brooklyn
    Uno degli ultimi ristoranti con architettura futurista, riconoscibile dal suo aspetto ultramoderno dell’era spaziale che era popolare alla fine degli anni ’50 e ’60.
    Questo ristorante è stato apprezzato sin dalla sua apertura nel 1967.
    Ebbe anche un ruolo chiave nella cattura del boss della mafia John Gotti, cliente abituale di una volta.
  8. Crosstown Diner – 2880 Bruckner Blvd – The Bronx
    Altro diner da non perdere è uno dei ristoranti più famosi del Bronx a soli dieci minuti dallo Yankee Stadium. A conduzione familiare dal 1981, l’amato diner è  uno dei luoghi preferiti in tutto il distretto per cenare, fai un salto nel passato con le sue ampie vetrate, neon e metallo luccicante. Le recensioni non sono tra le migliori ma rimane pur sempre uno degli ultimi diner storici nel Bronx.
  9. BONUS: Eisenberg’s Sandwich Shop – 174 5th Ave – Manhattan (CHIUSO MOMENTANEAMENTE)
    Con la speranza di una riapertura a breve tempo, uno dei luoghi dove mangiare a New York più antichi della lista, ha chiuso i battenti pochi mesi fa nonostante i suoi panini fossero tra i più famosi della città.
    Dopo l’apertura datata 1929 ha dovuto arrendersi alla crisi scaturita dal Covid-19.
    Ve lo segnaliamo lo stesso perché si mormora di una possibile riapertura!

Se preferisci invece immergerti in un ambiente più suggestivo e alla moda, questi sono assolutamente tra i locali panoramici da non perdere!   

Cart
  • No products in the cart.

PASSIONE PER NEW YORK?

ISCRIVITI E RICEVI LE NOTIZIE IN ANTEPRIMA