Aeroporti di New York: il nuovo Terminal C all’Aeroporto La Guardia

28 Giugno 2022

Quali sono gli aeroporti di New York? Oltre ai più noti, il John Fitzgerald Kennedy International nel Queens, o meglio conosciuto come JFK e il Newark-Liberty nel New Jersey, vi ricordiamo anche l’aeroporto La Guardia.

Quest’ultimo è il più vicino a Manhattan, ma è utilizzato essenzialmente per i voli interni. Il mese di giugno ha segnato un cambiamento epocale per La Guardia, con l’inaugurazione del nuovo Terminal C della compagnia aerea Delta. Alla cerimonia di apertura, hanno partecipato diverse autorità, tra cui il CEO di Delta Ed Bastian e la Governatrice dello stato di New York, Kathy Hochul. La nuova ala di uno degli aeroporti di New York, ha segnato un’importante svolta per la città e per la compagnia Delta. Noi siamo andate a visitarlo in anteprima e vi raccontiamo il behind the scenes del Terminal C e dello Sky lounge Club di Delta.
Aeroporti di New York il nuovo Terminal C all’Aeroporto La Guardia

Aeroporti di New York: una panoramica sul nuovo Terminal C

Come anticipato in precedenza, fra gli aeroporti di New York, La Guardia è il meno conosciuto dai turisti internazionali, ma estremamente usato dagli statunitensi. Il nuovo terminal ha aperto al pubblico il 4 giugno con spazi interamente rinnovati. Partiamo dall’ingresso, l’area check-in è stata decorata con pezzi unici di artisti contemporanei, dedicati alla città di New York. Attraversati i controlli di sicurezza, Delta ha creato il Delta Sky Club un’esclusiva area di oltre 3000m2. Il club riservato è aperto tutti i giorni dalle 5 di mattina alle 21.15, mentre il sabato la chiusura è alle 20.15. Prima di accedere alle sale, è necessario scansionare la propria carta d’imbarco nei desk all’ingresso.
Terminal C La Guardia

Aeroporti di New York: alla scoperta del Delta Sky Club di La Guardia

Fra gli altri aeroporti di New York, La Guardia ora può vantare di avere lo Sky Club più ampio della storia della compagnia. Raggiunta la sala, l’impatto è molto forte, merito dell’architettura e diversi elementi stilistici che vogliono omaggiare la New York del ventesimo secolo. Sulla sinistra potete rilassarvi e dedicarvi al lavoro, in un’area con una serie di sedute dal design estremamente originale. Ogni postazione ha una serie di prese per laptop o cellulari e un caricatore wireless. Sul fondo sono presenti alcuni maxischermi che trasmettono le ultime news. Se invece volete staccare la testa, vi consigliamo di trovare posto di fronte alle vetrate. La vista è formidabile e potrete osservare la preparazione degli aerei e il decollo nella pista sottostante. 

Per chi avesse voglia di concedersi uno spuntino, sono numerose le proposte gastronomiche dello Sky Delta Club. Ci sono due aree buffet con piatti freddi e caldi, oltre a una serie di preparazioni senza glutine, vegetariane, vegane e cibo Kosher su richiesta. In fondo alla sala, diversi distributori sono a disposizione con bibite fredde e calde, acque aromatizzate e caffè. Inoltre, un esclusivo premium bar offre ai clienti una selezione di drink, preparati sul momento da un bartender.

Per rispettare le norme sanitarie, l’apertura dei bagni è regolata da un sensore. Avvicinando la mano, come per magia, la porta del bagno si aprirà evitando di toccare la maniglia. Lo Sky Delta Club dispone di un’altra area più riservata, per coloro che avessero la necessità di dedicare un paio d’ore al lavoro. Passeggiando fra i diversi spazi, avrete la possibilità di ammirare una galleria d’arte sulle pareti. Infatti, i muri dell’area lounge sono decorati da una serie di opere dedicate ai simboli della città e non solo, assolutamente da non perdere. Fra le altre segnaliamo la parete in stile mosaico che raffigura lo skyline e alcuni elementi del ponte di Brooklyn.

Aeroporti di New York: la nostra esperienza al Delta Sky Club

Durante l’evento media, lo staff ci ha presentato il nuovo Sky Delta Club e le sue unicità rispetto agli altri aeroporti di New York. Abbiamo testato alcuni piatti preparati ad hoc dalla cucina e assaggiato drink di benvenuto della selezione del premium bar. Ottimi abbinamenti, preparati con materie prime di qualità. Le sedute sono estremamente confortevoli e potete collegare e ricaricare contemporaneamente più dispositivi. Lo Sky Delta Club è stato realizzato nei minimi dettagli per offrire un’esperienza unica ai clienti della compagnia. In arrivo una terrazza tra 2023 e 2024.

Per maggiori informazioni sul Terminal C, vi rimandiamo al sito della compagnia.

Come sempre, invece, per tutte le novità e gli aggiornamenti da New York, restate sintonizzati sui profili social di New York City 4 All e KiariLadyBoss.

 

Cart
  • No products in the cart.

PASSIONE PER NEW YORK?

ISCRIVITI E RICEVI LE NOTIZIE IN ANTEPRIMA