Visti per gli USA – Come ottenere il visto M1

31 Marzo 2020
Visti per gli USA: visto M1.
Il visto M1 è un visto richiesto per studi accademici, approfondiremo costi, requisiti e tempistiche in questo articolo  nonché come ottenere questo tipo di visto per gli USA.
Il visto M-1 è un visto richiesto per motivi di studio  per studi
non-accademici o professionali come ad esempio per corsi di formazione (es. recitazione, cucina ecc…)

 

Come ottenere il visto per gli USA: requisiti visto M1

Cosi come molti tipi di visti, anche per richiedere il visto M1 bisogna dimostrare di avere qualcosa che ti lega all’Italia: lavoro, famiglia, corso di studi.

C’è da precisare che non ci sono limiti di età per richiedere questo tipo di visto.

Prima della data di inizio del corso, si potrà trascorrere un periodo non più lungo di 30 giorni negli USA (questo vale non solo per il visto M ma per il visto F, l’altro  tipo di visto da studenti di cui parleremo in un altro articolo).

Il visto M2 può essere richiesto da coniuge e figli (non sposati e di età inferiore ai 21 anni) in modo da accompagnare o raggiungere il candidato che dovrà dimostrare di poter sostenere economicamente se stesso e la famiglia negli USA.

Ecco come è fatto un visto M1:

come ottenere il visto per gli USA(by collegeapplicationsuccess.com)

Come ottenere il visto per gli USA: procedimento

In molti potrebbero trovare la procedura complicata.
Cercherò di elencarvi gli step necessari per cercare di ottenere il visto M1 per gli USA:

  1. Fare richiesta di iscrizione alla scuola o struttura per il corso di studi scelto
  2. Se la richiesta viene accettata, con la lettera di ammissione che riceverete, potrete iniziare la procedura per richiedere il visto M1. La scuola procurerà per voi il modulo I-20 che sarà necessario custodire durante tutta la durata del corso e che mostrerà data di inizio e fine del programma di studi che avete scelto. Il form I-20 attesta che sarete iscritti al programma di studi negli stati Uniti.
    Se accettato lo studente verrà iscritto nel sistema SEVIS (Student and Exchange Visitor Information System).
    Eventuali familiari non dovranno fronteggiare alla tassa SEVIS, è invece importante che tutti i componenti della famiglia siano in possesso del modulo I-20.
  3. Compilare il modulo DS160 sul sito ufficiale (se vi muovete in autonomia, altrimenti se ne occuperà l’avvocato)
  4. Se il Ds160 viene accettato si può prendere appuntamento con l’ambasciata americana in Italia: Milano, Firenze, Roma o Napoli. Sarete liberi di scegliere in base alla distanza o date disponibili.
    Tre giorni prima del colloquio in ambasciata, sarà necessario pagare una tassa prevista dal modulo I-901

Nonostante i form che dovrete presentare in ambasciata, non è garantito che il visto venga rilasciato.
Ricordarsi che oltre ai documenti necessari per l’intervista è importante una motivazione valida.

 

Come ottenere il visto per gli USA: costi e tempistiche

Per ottenere il visto M1 ci possono volere da 2-3 settimane ad un paio di mesi in base alla rapidità con cui farete richiesta per il corso, collezionerete i documenti e prenderete appuntamento in ambasciata.

Modulo DS-160 =  144$
I-901 = 180$

Vengono accettate carte di credito o bonifici online per i pagamenti.

Vi consiglio di consultare anche il sito ufficiale del governo americano per queste ed altre informazioni.

Come ottenere il visto per gli USA: documentazione da presentare in ambasciata

Ecco i documenti necessari che dovrete presentare al consolato:

  • Conferma modulo DS-160
  • Ricevuta pagamento SEVIS
  • Modulo I-20 compilato e firmato
  • Passaporto valido
  • Foto tessera per ogni richiedente del visto
  • Documentazione finanziaria valida e soddisfacente che dimostri la possibilità di sostenere le spese per il periodo negli USA.
  • Documentazione relativa alla propria situazione sociale e familiare in Italia.

Se il visto verrà accettato, sarà spedito direttamente a casa con corriere DHL entro 2-3 giorni dall’intervista (il visto si troverà in una pagina del passaporto che vi chiederanno di lasciare in ambasciata).
Se invece il visto non dovesse essere approvato, verrà comunicato direttamente al richiedente e non verrà trattenuto il suo passaporto.

Ecco la video intervista ad Alberto che ha ottenuto un visto M1:

Come ottenere il visto per gli USA: cose da sapere

Chi possiede un visto M1, non è assolutamente autorizzato a lavorare legalmente,

  • Non è possibile modificare i programmi o trasferirli in un altro istituto oltre sei mesi dopo l’avvio del programma
  • Non è possibile continuare con l’istruzione superiore negli Stati Uniti, come per un Bachelor’s Degree (puoi richiedere nuovamente il visto per studenti F-1 se desideri continuare i tuoi studi)
  • Non ci si può iscrivere a corsi di lingua

Sarà invece possibile aprire un conto bancario con Bank of America, lavorare in determinati posti nel campus o attività correlate.

E’ consigliabile appoggiarsi ad un avvocato d’immigrazione competente.

Informazioni su come trovare casa, assicurazione sanitaria ed altre informazioni di questo tipo, dedicherò un intero articolo a riguardo.

 

Per tutti gli altri visti E2, O1, I, F, Carta Verde, guardate tutti i
video-intervista sul mio canale YouTube.

 

Iscriviti alla newsletter