Tatuaggi a New York: consigli utili su dove e come farli 

25 Marzo 2020

Tatuaggi a New York : i migliori posti dove tatuarsi nella Grande Mela. Tutte le informazioni ed i consigli di cui avete bisogno in quest’articolo!

 

New York è una di quelle città che lascia il segno, si fa amare facilmente e ti rimane impressa dentro per sempre.
Alcune persone hanno il desiderio di avere un ricordo indelebile sulla pelle, proprio facendosi un tatuaggio a New York.

Ricordiamoci che gli Stati Uniti non sono come l’Italia ed il costo di un tatuaggio potrebbe partire da cifre molto più alte di quelle a cui siete abituati di solito. Concentriamoci su New York.

Molte persone hanno tatuaggi a New York , spesso rimane difficile scegliere il posto giusto ed il tatuatore giusto se si parte da zero.
Io personalmente seguo su instagram diversi tatuatori che offrono il mio stile preferito, il tradizionale.
Mi è capitato diverse volte di tatuarmi in viaggio, Kuala Lumpur, Portland Oregon, Amsterdam, Ancona, organizzandomi con anticipo sono riuscita a prendere appuntamento con i miei tatuatori preferiti.

C’è da specificare che i tatuatori non hanno tutti gli stessi stili ma ognuno è specializzato in qualcosa di diverso: realistico, tradizionale, cartoon, dotwork, ornamentale, blackwork, maori, polinesiano, tribale, marchesiano, samoano, giapponese, fine line, sketch, new traditional, new school, avantgarde, lettering.

I tatuatori viaggiano spesso come guest in altri paesi e seguendoli sui social potrete scoprire dove tatueranno ed in che studio saranno ospiti.

Molti studi richiedono prenotazioni, in altri viene accettato il walk-in (non è necessario prendere un appuntamento). Non credo che a New York ci siano tatuatori che abbiano prezzi al di sotto di 120-150$ a tatuaggio, anche se si tratta di una lettera o di un tatuaggio molto piccolo.
A New York il costo di un tatuaggio è orario, si parte da 200-300$ all’ora in base all’esperienza o notorietà del tatuatore.

Una tatuatrice che a me piace moltissimo e da cui mi sono tatuata a New York è Virginia Elwood.
Questo è il pezzo che lei mi ha fatto nel braccio nel 2016:

 

Tatuaggi a New York: 6 posti che consiglio

  1. Bang Bang NY, 62GrandStreet e 328 Broome street, LES
  2. Soho ink, 285 Lafayette street, Soho
  3. Inkology, 270 W 36th street, Midtown (secondo piano)
  4. Sacred tattoo nyc 424 Broadway, Soho (secondo piano)
  5. Three Kings Tattoo, 572 Manhattan avenue, Greenpoint, Brooklyn
  6. Saved Tattoo, 426 Union Avenue, Williamsburg, Brooklyn (dove lavora Virginia Elwood)

In questo video fatto qualche anno fa, vi porto in 3 di questi studi sopra elencati:

 

Ad oggi sembra essere Lucky Diamond Rich la persona più tatuata al mondo nato nel 1971 in Nuova Zelanda:

Tatuaggi a New York
(from ListVerse)

 

Tatuaggi a New York: Convention

Solitamente in tutte le conventions in giro per il mondo, il 20/30% di persone che partecipa, sono appassionate di tatuaggi e poi si tatueranno in convention, le altre sono semplicemente persone curiose che partecipano per assistere allo “show”, per vedere persone tatuarsi e scoprire di più del mondo dei tatuaggi. Tranne quella di Londra.

Quella di Londra sembra essere la più famosa, quasi tutti i partecipanti sono persone che poi si andranno a tatuare e quindi molto interessate al tema o persone che lavorano nel campo. Londra ospita molti artisti da tutto il mondo, viene organizzata da Miki Vialetto, direttore del giornale Tattoolife Magazine.
Miki Vialetto ha girato il mondo, visitando moltissimi studi di tatuaggi ed intervistando gli artisti maggiori, invitandoli personalmente alla convention.
Londra e Milano sono convention solo su invito e sono il punto più grande di ritrovo anche per quanto riguarda i supply, ditte ed aziende che rivendono prodotti ed attrezzature per tatuatori, hanno lo stand in quelle convention.

Anche New York ogni anno offre una convention chiamata New York Empire State Tattoo Expo che solitamente si tiene tra giugno e luglio al 1335 Avenue of the Americas.
L’expo dura 3 giorni ed i biglietti partono da 35$.

 

Se vi interessa saperne di più sui miei tatuaggi, qui vi racconto la storia:

Iscriviti alla newsletter