Luoghi dei film ambientati a New York: location iconiche da non perdere

2 Agosto 2022

Ricordi ancora la tua prima volta a New York o quando ti sei trasferita? L’eccitazione del viaggio, nuovi luoghi da vedere e cose da scoprire, eppure la costante sensazione di aver già percorso quelle strade. I rumori delle sirene, lo sfrecciare dei taxi gialli, il vapore che esce dai tubi delle strade e perfino gli odori sono cose familiari. Le luci abbaglianti di Times Square, gli iconici grattacieli ed il Ponte di Brooklyn che tutto d’un tratto passano dallo schermo alla vita reale. 

Tutti quanti siamo cresciuti con quelle immagini, con i luoghi dei film ambientati a New York. Commedia, thriller o storia d’amore, qualunque sia il tuo genere preferito quasi sicuramente lo sfondo sarà quello della Grande Mela. Vediamo alcune location di film iconiche da non perdere nella Grande Mela!

Luoghi dei film ambientati a New York: scatti imperdibili

La sua essenza frenetica ma al tempo stesso romantica e retrò la rende una delle città più scelte dai registi per raccontare le loro storie.

Il presentimento che l’imprevedibile sia sempre dietro l’angolo trasmette un’energia che non si può trovare da nessun’altra parte. Immagini senza tempo consacrano alcuni luoghi dei film ambientati a New York, luoghi diventati imperdibili proprio perché sfondo di pellicole famose.   

Tra l’infinita lista dei film girati nella Grande Mela, siamo sicuri che potreste nominarne almeno tre senza nemmeno pensarci! Ma quali sono i luoghi dei film ambientati a New York che ti hanno fatto innamorare della città? Posti iconici e rappresentativi da fotografare e condividere sui social richiamando anche pose famose.

Luoghi dei film ambientati a New York: i 10 più fotografati 

Ecco le location apparse sul grande schermo più famose e gettonate.

  • Colazione da Tiffany (1961)

Tiffany & Company – Fifth Avenue angolo 57th Street

Tiffany è entrata nella storia del cinema quando un’ indimenticabile Audrey Hepburn scendendo da un taxi si fermò a guardare le sue vetrine. Le panoramiche di una New York da favola contribuiscono tutt’ora a rendere questo, un film senza tempo.

  • King Kong (1933)

Empire State Building – 20 W 34th St

Uno degli edifici più caratteristici di New York e protagonista di infinite pellicole è senza dubbio questo. La scena memorabile che l’ha fatto conoscere al grande pubblico però è quella in cui un gigantesco gorilla si arrampica fino alla sua cima.

  • Harry, ti presento Sally… (1989) 

Katz’s Delicatessen – 205 E Houston St

Il locale preso costantemente d’assalto da turisti e non per il fantastico pastrami è il  simbolo della leggendaria scena in cui Meg Ryan finge un orgasmo.  Puoi sederti proprio al suo posto sotto al cartello che dice “Dove Harry ha incontrato Sally… spero che tu abbia quello che ha avuto lei!”

  • Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York (1992)

Plaza Hotel – 5th Avenue at Central Park South   

Nel corso degli anni, lo storico hotel di lusso è stato protagonista di moltissimi film. Oltre a “Mr. Crocodile Dundee”, ricordiamo Macaulay Culkin che usa la carta di credito del padre per soggiornare lì quando finisce a New York per sbaglio.

  • Ghostbusters (1984)

FDNY Ladder 8 – 14 N Moore St

La caserma dei pompieri più famosa di New York! Funzionante per più di un secolo è meglio conosciuta come base di uno dei film più esilaranti degli anni ’80.  Se riesci a scorgere l’interno, noterai di certo il segnale luminoso con il simbolo dei Ghostbusters appeso alla parete. 

  • C’era una volta in America (1984)

Scorcio Manhattan Bridge – Washington St e Water St. Dumbo, Brooklyn

Il film cult di Sergio Leone con protagonista Robert De Niro, getta le basi per il genere gangster movie. Uno dei luoghi dei film ambientati a New York più fotografati di sempre è lo scorcio del Manhattan Bridge che incornicia l’Empire State Building.

  • Manhattan (1979)

Sutton Place Park – Sutton Pl South  

L’amore di Woody Allen per New York è ampiamente dichiarato in questo magnifico film, uno dei suoi primi ambientati nella Grande Mela. Memorabile la scena in cui, seduto su una panchina del parco assieme a Diane Keaton, ammira estasiato il Queensboro Bridge.

“Questa è davvero una grande città. Non mi interessa cosa dice qualcuno. È davvero uno schianto, sai?

  • Joker (2019)

Joker Stairs – 1163 Shakespeare Ave and West 167th St, The Bronx

Questa scalinata è ormai una meta di pellegrinaggio per i fan del film vincitore di premi Oscar. Folgorante l’immagine di un clown vestito di rosso che balla su di esse. Ecco cos’altro vedere in zona per trascorrere una giornata nel Bronx.

  • Amici di letto (2011)

Grand Central Terminal –  89 E 42nd St 

Monumento storico nazionale degli Stati Uniti nonchè snodo di trasporto più trafficato della città e set di numerose pellicole. L’atrio principale è il luogo della scena del flash mob alla fine di questo film di Justin Timberlake.  Riconoscibile anche l’Oyster Bar in cui George Clooney pranza con sua figlia in “Un giorno… per caso” o Will Smith che trova gli alieni nel bagno in “Men in black”.

  • Una notte al museo (2006)

American Museum of Natural History – 200 Central Park West

Casa di fantastici dinosauri offre mostre su natura e universo. Questo museo è il protagonista assieme a Ben Stiller della trilogia in cui personaggi storici e animali preistorici prendono magicamente vita dopo il tramonto.

Questi sono solo alcuni dei luoghi dei film ambientati a New York, se vuoi conoscerne altri prenota il tuo tour del cinema o serie tv. 

Cart
  • No products in the cart.

PASSIONE PER NEW YORK?

ISCRIVITI E RICEVI LE NOTIZIE IN ANTEPRIMA