Basket a New York, info e consigli: come assistere ad una partita al Madison Square Garden

“Sittin’ courtside, Knicks and Nets give me high five” è proprio il rapper Jay-Z in Empire State of Mind a citare le due grandi squadre di basket a New York, i New York Knicks e i Brooklyn Nets. Due realtà diverse collegate dal Brooklyn Bridge, blu-arancio da un lato e nero-bianco dall’altro. Storie di grandi campioni, da Erving a Petrović fino a Patrick Ewing e Walt Frazier e sfide disputate sui parquet di grandi arene come il Madison Square Garden (World’s Most Famous Arena” come recita il celebre claim) e il più recente Barclays Center a Brooklyn inaugurato nel 2012.
Nella città che non dorme mai, la pallacanestro non è semplicemente uno sport, ma un vero simbolo. Per gli appassionati della palla a spicchi, la Grande Mela è una tappa obbligatoria durante i viaggi oltreoceano e i match NBA rappresentano un’attrazione imperdibile.
Un’estate rovente per il basket a New York, fra free agency e colpi di mercato.

C’è grande attesa per l’arrivo di Kyrie Irving e Kevin Durant ai Nets e tanta curiosità nel vedere tra le fila dei Knicks, RJ Barrett, scelta numero 3 del Draft Nba 2019 ed ex compagno di Zion Williamson a Duke, promessa interessante nel panorama cestistico internazionale.

* pic by onlinegambling

Basket a New York: quando?

La stagione numero 74 Nba è alle porte, prima palla a due dell’anno martedì 22 ottobre, conclusione della regular season mercoledì 15 aprile e inizio dei playoff sabato 18 aprile 2020.
Primo impegno per i Knicks fuori casa all’AT&T Center di San Antonio contro gli Spurs di DeRozan e Belinelli mercoledì 23 ottobre.
Debutto casalingo invece per i Brooklyn Nets che affronteranno la stessa sera i Minnesota Timberwolves. Primo “derby newyorkese” di stagione venerdì 25 ottobre al Barclays Center. Doppio appuntamento per i Knicks invece al Madison sabato 26 ottobre contro i Boston Celtics e lunedì 28 ottobre contro i Chicago Bulls, mentre la vigilia di Halloween i Brooklyn Nets ospitano gli Indiana Pacers.

Ecco dove acquistare i biglietti per la stagione 2019-2020 di basket a New York: acquista!

*con la leggenda Larry Johnson durante Media All Access Tour

Basket a New York: tour al Madison Square Garden

Quando si parla di Basket a New York la prima immagine che viene in mente è sicuramente il Madison Square Garden.
Da quest’anno oltre al “All Access Tour” in inglese, viene offerto quello in spagnolo, disponibili depliant esplicativi in italiano.
Il tour ha una durata di 75 minuti circa e vi porterà nel dietro le quinte del leggendario palazzetto dello sport Newyorkese nonchè l’Arena più famosa al mondo e si svolge ogni giorno 9.3-am-3pm e solo alle 12.15 e 3pm nelle giornate in cui i Knicks giocano in casa.
Ha un costo di 35$ per adulto, 30$ seniors e bambini .
I prezzi e gli orari potrebbero subire variazioni.

I gruppi di 15 persone o più possono scriverci direttamente per mail a Kiara@newyorkcity4all.com

Potete acquistare i biglietti scrivendomi per e-mail.

Il tour ti permetterà di visitare anche aree private e VIP nonchè gli spogliatoi dei Knicks.

Basket a New York: curiosità sul MSG

Il Madison Square Garden aprì nell’attuale location (7th/8tha evnue tra 33rd & 31st street) nel 1968, famoso per le partite di basket, hockey, concerti e per essere la mecca del boxing.

A marzo 1971 si è combattuta la lotta del secolo dove Muhammad Ali ha subito la sua prima sconfitta da Joe Frazier.

I concerti ospitano fino a 20 mila persone.

Il blocco di ghiaccio per le partite di Hockey viene montato una volta all’anno in 24 ore.

Ci vogliono circa 2-3 ore per montare il campo da basket.

Il MSG ospita 250-300 eventi ogni anno.

Per affittare il MSG ci vogliono circa 200,000$ ad evento.

 

 

Articolo in collaborazione con Chiara La Mezza di Basket Secondo Mez

 

Iscriviti alla newsletter